Home Associazione La Banda Scuola di Musica Appuntamenti Gallerie Siti Amici Contatti  
                   
  CORPO MUSICALE LENESE  
  "Vincenzo Capirola"  
 LENO (Brescia)
     
     
 
Il Direttore dal 2013
M° Stefano Giacomelli

Giacomelli Stefano nasce a Leno il 25 Agosto 1982. Inizia gli studi musicali presso la Scuola di Musica interna al Corpo Musicale Lenese “Vincenzo Capirola” di Leno (BS) studiando clarinetto e clarinetto basso con il M° Giuliano Mariotti.

Consegue il diploma di Clarinetto presso il Conservatorio Statale di Musica "Arrigo Pedrollo" di Vicenza. Nel frattempo, approfondisce lo studio del Clarinetto Basso con il M° Paolo De Gaspari, partecipando a stage organizzati dall'Accademia Internazione “Joseph Horack” e frequentando i corsi organizzati dal Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza.

Segue corsi di perfezionamento con il M° Alessandro Travaglini, i corsi estivi organizzati dall’Orchestra Abruzzo Musica e corsi d’improvvisazione con il jazzista Javier Girotto; inoltre ha partecipato come uditore ad un corso con il clarinettista Wenzel Fuchs (Berliner Philharmoniker). Ha collaborato con l’Orchestra Sinfonica ”Domenico Scarlatti” di Milano e con l’Orchestra Sinfonica “Gian Andrea Gavazzeni” di Bergamo nella realizzazione di opere liriche.

Nella stagione 2013, ha collaborato all’interno della Stagione Lirica del Teatro Grande di Brescia per la prima assoluta di “Brimborium!” opera di Mauro Montalbetti, con l’ensemble Aura sotto la direzione del M° Carlo Boccadoro.

Collabora come strumentista esterno con formazioni bandistiche bresciane e con alcune tra le più conosciute orchestre a fiato come l’Orchestra Fiati della Valle Camonica, L’Orchestra di Fiati della Valtellina; con queste si è esibito in Italia e all’estero per concerti e concorsi nazionali e internazionali.

Ha suonato e accompagnato artisti quali il pianista M. Motterle, il Corrado Guarino Jazz Quartet, il trombettista A. Tofanelli, l'attore D. Riondino, il clarinettista sloveno M. Bekavac, il solista Steven Mead e suonato sotto la direzione dei maestri Ronald Johnson, Fulvio Creux, Robert Sheldon, Carl Wittrock e Hardy Mertens.

Ha partecipato ai corsi di Didattica Musicale tenuti dal M° Bruce Pearson, autore americano dei metodi Standard of Excellence per l’apprendimento della musica.

Studia Tecnica della Direzione per Organici a Fiato con il M° Denis Salvini, partecipando ai corsi organizzati dal Centro di Formazione Bandistico Bresciano e agli stage finali con il M° Manuel Mondejar Criado e Franco Cesarini.

Nel 2012 ha partecipato ai corsi di direzione orchestrale tenuti dal M° Lorenzo Della Fonte con la “Giovanile Orchestra Fiati” di Ripatransone (AP) dirigendo l’orchestra stessa in concerto presso il “Teatro Mercantini”

E’ membro del quartetto di fiati "Quadrophobia Wind Quartet", formazione originale e unica nel panorama italiano, vista la sua formazione: clarinetto - clarinetto basso - fagotto - sax, nel ruolo di clarinetto basso. Con questa formazione affronta repertori classici, moderni, jazzistici e composizioni scritte appositamente per la formazione, avendo all’attivo numerosi concerti ed esibizioni in tutto il Nord Italia, tra cui per la Delegazione Italiana NATO in occasione dei 150 anni dell’unità d’Italia. Con il “Quadrophobia Wind Quartet”, nel 2012 pubblica il primo disco da studio dal titolo “In Quattro”.

Ha suonato per diversi progetti di registrazione di cd e video con bande musicali, orchestre, case editrici e gruppi musicali. Tra questi si segnalano registrazioni per la casa editrice Scomegna, la registrazione per il compositore milanese Guido Umberto Sacco, del brano WAM e il sopracitato “in Quattro” con il Quadrophobia Wind Quartet.

Si dedica, oltre alla musica classica, ad altri generi musicali come il rock e il blues, suonando per lo più il sassofono.

 

  
Il Direttore dal 1994 al 2012
M° Giuliano Mariotti

Mariotti Giuliano nasce a Leno (BS) il 19 febbraio 1960. Si diploma in Clarinetto presso il Conservatorio di  Mantova nel 1986. Nel 1987 segue un corso per direttori di banda presso la Bundesakademie a Trossingen in Germania e un corso di perfezionamento con il M° Gervase De Peyer.

Negli anni successivi il diploma di Clarinetto, studia Armonia e Contrappunto con il M° Narciso Sabbadini. La sua attività di clarinettista e compositore è indirizzata quasi totalmente verso il mondo bandistico. Come clarinettista ha partecipato a concerti e concorsi con numerose formazioni bandistiche in Italia e all'estero (Ungheria, Polonia, Austria, Lussemburgo, Francia, Svizzera, Germania e Olanda).

Da segnalare il primo posto 100/100 e la lode al concorso nazionale per strumenti a fiato "Città di Genova" nel 1991; il primo posto al concorso "Lira D'Oro" a  Ribnyk (Polonia) e al concorso  “Isidoro Capitanio” di Brescia nel 1992; il primo premio al concorso di Condove (TO) nel 1996 e il secondo premio al concorso internazionale “Flicorno D’oro” a Riva del Garda nel 1997.

In qualità di bandista (banda sul palco),  ha collaborato con i teatri lirici di Brescia, Cremona , Bergamo, Pavia e Como.

In veste di compositore si è classificato in vari concorsi:

  • 2° premio con il brano "Ballata per Sax Tenore e Banda" nel 1985 e finalista con “Improvviso” nel 1991 al Concorso nazionale "Diapason d'Argento" di Gonzaga (MN).

  • Premio speciale con il brano "Improvviso e Danza" al Concorso di Brescia nel 1993.

  • 3° premio con il brano "Ballata per Ottavino e Banda" al Concorso Internazionale "P. Pernice" a Canicattini Bagni (SI) nel  1992

  • Segnalato, con il brano "Ballata per Clarinetto e Banda"  al 1° Concorso Europeo "Augusto Cagnan" di Treviso nel 1995.

  • 1° posto nella categoria "brani da concerto" con il brano "Ricercare", al concorso di composizione indetto dall'AMBIMA nazionale per il 40° della fondazione nel 1995.

  • 3° premio con il brano "Tre Pezzi Brevi" per Sax Contralto e Banda al  Concorso "Augusto Cagnan" di Treviso nel 1999.

  • Segnalato (nessun premio assegnato) con il brano “El sonido oscuro”al concorso internazionale di Novi Ligure nel 2005.

  • Nel 2005 la Regione Umbria gli ha commissionato un brano musicale per la manifestazione musicale “Scorribanda”.

Suoi lavori sono stati scelti come pezzi d’obbligo in concorsi bandistici nazionali ed internazionali: Bassano del Grappa, Cascina, Bertiolo, Concorso regionale Veneto e Riva del Garda.

Attualmente è insegnante di clarinetto nella Scuola Media ad indirizzo musicale di Manerbio e oltre al ruolo di vice maestro e 1° clarinetto presso l’“Associazione Musicale Isidoro Capitanio, Banda di Brescia” è direttore del Corpo Musicale Lenese "Vincenzo Capirola" di Leno (BS), con il quale ha vinto il primo premio della 2ª categoria al “1° Concorso di esecuzione bandistica Città di Ghedi ”e sempre nella 2ª categoria il 2° premio (primo non assegnato) al concorso di Bertiolo nel 2008. Nel 2000 e nel 2001 è stato membro della giuria nei concorsi di esecuzione bandistica di Bertiolo (UD), Cascina (PI), Bassano del Grappa e nel 2004 nel concorso di classificazione per la provincia di Brescia.

I suoi lavori sono pubblicati dalle edizioni Wicky, Eufonia, Bronsheim, Gobelin e Berben.  

               
     
  © 2014 Corpo Musicale Lenese. Tutti i diritti riservati.
Webmaster Stefano Chini